dove-spediamoheader

Vino Sangiovese

Il VITIGNO SANGIOVESE

La storia di questa uva è degna di un giallo d’altri tempi e ciò non potrebbe essere altrimenti visto che si tratta di uno dei vitigni Italiani più importanti. L’origine del nome sembra essere molto antica: “Sanguis Jovis” cioè Sangue di Giove da cui sembra derivi il moderno Sangiovese anche se la prima descrizione di questo vitigno lo nomina come Sangioveto. La Sua zona di elezione che lo ha reso famoso nel Mondo è la Toscana, ma le Sue radici affondano nel territorio dell’Appennino tra Umbria, Marche, Romagna e Toscana dove numerose sono le varietà di questa uva. Le prime notizie di questo vitigno sono del 1500 e dopo un’ acceso dibattito durato secoli su “CHI” e “DOVE” possa fregiarsi della “vera origine”, ci ha pensato l’Istituto Sperimentale della Viticoltura di Conegliano a fare chiarezza in merito alle oltre 50 denominazioni di questo vitigno. E’ giusto dividere il vitigno in 2 gruppi: Sangiovese PICCOLO ,molto coltivato in Toscana da cui nascono vini conosciuti come il Chianti e il Morellino di Scansano e il Sangiovese GROSSO, di cui in Toscana il miglior rappresentante è il Brunello di Montalcino, ma più coltivato nelle restanti regioni. Vi sono poi due curiosità costituite da un Sangiovese detto Prugnolo che si coltiva a Montepulciano in provincia di Siena che fa parte del gruppo del GROSSO ma ancora denominato come un vitigno autonomo e il Nielluccio coltivato in Corsica, giunto li chissà come.

SANGIOVESE

IL VINO SANGIOVESE

Definire un carattere comune per il Vino Sangiovese non è facile vista la differenza di espressione che riesce a dare. Se vinificato in acciaio verrà un vino fresco e giovane, dal colore intenso ma non coprente, profumo floreale e leggermente fruttato con il sentore tipico della ciliegia, di gradazione non elevata, asciutto e con una buona acidità. Se affinato qualche anno in botte di rovere (Barrique o Tonneau) il suo carattere si fa più morbido, diventa robusto, armonico riuscendo però a conservare una astringenza tipica del tannino. Il Sangiovese è uno di quei vitigni adatti sia alla vinificazione in purezza che al blend con altri vitigni.

I “BAG IN BOX” in cui il SANGIOVESE è presente in purezza, preponderante o in blend sul Nostro SHOP-ON LINE sono:

Rosso Tavola da Montalcino 13,5%, Azienda Camigliano, Toscana

Rosso Toscana IGT 13%, Azienda Poggio Capponi, Toscana

Rosso Toscana IGT da Bolgheri 13%, Azienda Casa di Terra, Toscana

Rosso IGT Toscana 12%, Azienda Buccelletti Winery, Toscana

Rosso Toscana IGT 12,5%, Azienda Santa Lucia, Toscana

Rosso Biologico-Biodinamico-Vegano 12%, Azienda Menicocci, Lazio